Clicca sull'immagine per vederla a dimensione reale


10-07-2017

Alleanza per LAtina: 'Lbc in continuo affanno sui bandi per le periferie'

riceviamo e pubblichiamo

L'ultima vicenda dei progetti immateriali inseriti nel bando delle periferie, regala un'ulteriore conferma dell'incapacità amministrativa e della superficialità del sindaco Coletta e della sua squadra di governo. Gli uomini del 'capitano' (così come ama farsi definire dai suoi fedeli il sindaco), non solo sono in grandissimo affanno per riuscire ad ottenere i 18 milioni previsti dal finanziamento ma stanno esponendo l'amministrazione ad un contenzioso di cui francamente si poteva fare a meno. Oggi, nonostante la proroga concessa dal governo al 30 settembre, il tempo stringe anche e sopratutto per quei progetti come via Massaro o Porta Nord che sono stati ammessi al finanziamento ma di cui il Comune non è ancora riuscito a produrre la versione esecutiva. Quei progetti, così come quelli che riguardano la parte immateriale e i servizi del bando, non sono stati pensati da questa amministrazione. Via Massaro e Porta Nord appartengono al disegno di città della Destra che ha governato Latina fino al 2009. Il buon senso avrebbe voluto che per completare quei progetti ci si rivolgesse a chi ne aveva curato la prima stesura, anche per evitare che scadessero i termini del bando e si rischiasse di perdere dei finanziamenti fondamentali per la nostra comunità. Noi di Alleanza per Latina animati dal profondo amore per la nostra città, speriamo vivamente che l'amministrazione riesca ad intercettare i 18 milioni di euro in ballo, ma visti i disastri amministrativi realizzati in questo anno di governo siamo davvero molto preoccupati e speriamo di essere smentiti dai fatti. Il degrado dell'erba alta, la mancata derattizzazione e disinfestazione, i tanti finanziamenti già persi, la contrapposizione coi commercianti sulla Ztl, l'inerzia sulla gestione dei rifiuti e il contenzioso che genererà la nuova Azienda Speciale con le ditte come la De Vizia che avevano risposto al bando, le mancate tutele ai lavoratori di Latina Ambiente a cui era stata promessa da Coletta e Lessio la salvaguardia del posto di lavoro, l'incuria della Marina con la mancanza dei chioschi, la mancata destagionalizzazione e le passerelle senza alcuna manutenzione non sono certamente un bel biglietto da visita per l'esperienza politico-amministrativa di Lbc. Del resto questa finta amministrazione civica, anche quando vuole imporre alla città la sua visione ideologica non ha gli strumenti e le capacità amministrative per farlo. Rischia infatti, nonostante le pressione politiche della sinistra di Pistoia, Boldrini, Bersani e D'Alema; di saltare anche l'intitolazione del Parco Mussolini a Falcone e Borsellino. Per procedere nei modi e nei tempi prescritti dalla legge l'amministrazione dovrebbe ricevere l'autorizzazione dalla Prefettura che a sua volta, in questi casi è chiamata ad interpellare l'Istituto Nazionale di Storia Patria e la Sovrintendenza ai beni Culturali e Archeologici. Pareri che solitamente necessitano di alcuni mesi. Anche in questo caso per Coletta e suoi una corsa in affanno contro il tempo. Alleanza per Latina


Condividi

 

.ULTIME NOTIZIE:
Ultimi giorni per iscriversi ai corsi A.M.E.P. a Latina per il tesserino raccolta funghi
A Sabaudia un' operazione antidroga, un pusher in manette
A Sabaudia arriva lo Street Food per celiaci
Ponza (Lt), Missione popolare dell’arcivescovo e dei seminaristi 9-14 settembre 2017
Forte (Pd): Carenze idriche colpa della gestione di Acqualatina, ora un commissario per tornare alla gestione pubblica del servizio idrico
Dodicesima edizione del Premio Mirella Barbato
Sabaudia, un uomo arrestato per detenzione illegale di stupefacenti
L’economia del mare alla ricerca di giovani talenti
Giardini in festa, al parco Falcone e Borsellino dall'8 settembre
Tornano a Latina i corsi A.M.E.P. per il tesserino raccolta funghi
Gara servizi sociali, ribaltata la sospensiva del Tar. Il Consiglio di Stato accoglie l’appello del Comune
Premio internazionale di Poesia Città di Latina
Terracina, i carabinieri trovano 4 chili di sostanze stupefacenti
Andreas Muller apre l’anno accademico della NSD
'In-Chiostro', arte ed enogastronomia nel convento. La cultura protagonista a Sezze
Tornano a Latina i corsi A.M.E.P. per il tesserino raccolta funghi
Torna il Campionato Regionale di Autocross a Campoverde
De Monaco (MSI): Chiusura PalaBianchini, basta col giochino di addossare le colpe al passato
Eccellenze agroalimentari del territorio in rassegna a Sermoneta. Torna SKY WINE & FOOD il 26-27 agosto
I Risultati dell'autopsia della donna trovata morta sulla Strada dei Monti Lepini
Studio Immagin.e s.r.l :: C.F/P.iva 02421000593