Clicca sull'immagine per vederla a dimensione reale


19-05-2017

Controlli della polizia a Latina: evasione dai domiciliari e spaccio di droga

.

La Polizia di Stato – Questura di Latina negli ultimi giorni ha effettuato specifici servizi straordinari volti ad intensificare il controllo ed il monitoraggio dei luoghi di maggiore aggregazione e flusso di persone, con particolare attenzione nei confronti di individui sospetti, strutture ricettive ed esercizi commerciali. Inoltre sono stati interessati dai controlli il centro cittadino ed i luoghi caratterizzati da situazioni di degrado urbano. A Latina gli uomini della Polizia di Stato dell’U.P.G.S.P.-Squadra Volante hanno denunciato L. Davide del 2000 e R. Antonio del 2001 per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono stati sorpresi dagli uomini della Polizia di Stato nei pressi di piazzale dei Bonificatori, dietro l’Ufficio Postale, con più di 15 bustine di marjuana già confezionate e pronte per essere vendute. Da giorni la Volante monitorava la zona dove era stato segnalato uno strano movimento di giovani. Intorno alle 11.00 circa è scattato il blitz. I giovanissimi alla vista degli agenti hanno tentato di fuggire e di liberarsi della droga lanciandola tra i cespugli del vicino giardino, ma sono stati bloccati dagli operatori della Polizia di Stato. Le successive perquisizioni nei domicili dei due ragazzi hanno permesso il rinvenimento di ulteriore 10 bustine di droga e bilancini di precisione per confezionarla. Notiziata l’A.G. di è proceduto alla denuncia di L. Davide del 2000 e R. Antonio del 2001per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. In un altro intervento gli operatori della Polizia di Stato hanno denunciato per evasione M. Angelo, noto appartenente al Clan Ciarelli Di Silvio. L’uomo che era detenuto presso il proprio domicilio di Latina è stato sorpreso dagli agenti della Volante della Polizia di Stato in pieno centro cittadino. Bloccato il M. Angelo non ha saputo fornire nessuna giustificazione per la sua presenza lontano dal proprio domicilio. Per tale ragione M. Angelo dell’85 è stato denunciato per il reato di evasione.


Condividi

 

.ULTIME NOTIZIE:
Sermoneta e il cinema, una mostra per raccontare i 90 film girati nel borgo
Latina in Fiore due giornate dedicate alla ginnastica ritmica
Il 1° luglio Pellegrinaggio notturno alla casa del martirio di S. Maria Goretti (Le Ferriere)
Guardia di Finanza, il bilancio operativo dei primi 5 mesi del 2017
LUNGOMARE, MULTE ILLEGITTIME E DANNO ERARIALE
La D'Dog del Birrificio Losa premiata al Cerevisia 2017, Primo Premio Birre Aromatizzate
L’amore per la due ruote parte dall’Agro Pontino e arriva alle Dolomiti
Controllo straordinario del territorio da parte degli uomini dell’Arma dei Carabinieri
I MagnAttori in scena sabato con l’irriverente commedia di Campanile Povero Piero
Presentazione del libro di Luciano Lembo alla Libreria Feltrinelli di Latina
FORTE (PD) : NESSUNA AUTORIZZAZIONE PER LA DISCARICA DI APRILIA IN LOCALITA’ LA COGNA
Terza ed ultima serata (per questa stagione) del progetto Riviviamo il Nicolosi.
Venerdì 23 e Sabato 24 Giugno ore 19.45 Teatro D’Annunzio Latina NSD in: una notte da Oscar
Cisterna di Latina, denunciato per ricettazione contraffazione opere d’arte
Manifestazione podistica notturna “Olim Palus', le variazioni alla mobilità
Carta d’identità elettronica, dal 26 giugno al via il rilascio
L’economia circolare e la mission della Bio2Gas. Il rifiuto diventerà una risorsa e si trasformerà in biometano
La Festa della Musica 2017 approda al Carrefour Latina con i Soul Glam
Amministrazione condivisa, Labsus investe su Latina
Di Cocco: 'La nuova gara per il Tpl a Latina mette a rischio i posti di lavoro'
Studio Immagin.e s.r.l :: C.F/P.iva 02421000593