Clicca sull'immagine per vederla a dimensione reale


19-05-2017

Controlli della polizia a Latina: evasione dai domiciliari e spaccio di droga

.

La Polizia di Stato – Questura di Latina negli ultimi giorni ha effettuato specifici servizi straordinari volti ad intensificare il controllo ed il monitoraggio dei luoghi di maggiore aggregazione e flusso di persone, con particolare attenzione nei confronti di individui sospetti, strutture ricettive ed esercizi commerciali. Inoltre sono stati interessati dai controlli il centro cittadino ed i luoghi caratterizzati da situazioni di degrado urbano. A Latina gli uomini della Polizia di Stato dell’U.P.G.S.P.-Squadra Volante hanno denunciato L. Davide del 2000 e R. Antonio del 2001 per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono stati sorpresi dagli uomini della Polizia di Stato nei pressi di piazzale dei Bonificatori, dietro l’Ufficio Postale, con più di 15 bustine di marjuana già confezionate e pronte per essere vendute. Da giorni la Volante monitorava la zona dove era stato segnalato uno strano movimento di giovani. Intorno alle 11.00 circa è scattato il blitz. I giovanissimi alla vista degli agenti hanno tentato di fuggire e di liberarsi della droga lanciandola tra i cespugli del vicino giardino, ma sono stati bloccati dagli operatori della Polizia di Stato. Le successive perquisizioni nei domicili dei due ragazzi hanno permesso il rinvenimento di ulteriore 10 bustine di droga e bilancini di precisione per confezionarla. Notiziata l’A.G. di è proceduto alla denuncia di L. Davide del 2000 e R. Antonio del 2001per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. In un altro intervento gli operatori della Polizia di Stato hanno denunciato per evasione M. Angelo, noto appartenente al Clan Ciarelli Di Silvio. L’uomo che era detenuto presso il proprio domicilio di Latina è stato sorpreso dagli agenti della Volante della Polizia di Stato in pieno centro cittadino. Bloccato il M. Angelo non ha saputo fornire nessuna giustificazione per la sua presenza lontano dal proprio domicilio. Per tale ragione M. Angelo dell’85 è stato denunciato per il reato di evasione.


Condividi

 

.ULTIME NOTIZIE:
Rogo a Carano, divieto d’uso potabile dell’acqua nelle zone servite dalla centrale
Anzio, a Villa Adele la Rhythmus Ensemble in concerto
Secolare Fiera di San Michele, a disposizione i moduli per partecipare
Nek festeggia i 25 anni di carriera all'Arena Virgilio di Gaeta
NSD in spiaggia con i Super pigiamini
Emergenza incendi, al via la manutenzione di fossi e canali
Aprilia, un arresto per stupefacenti
San Felice Circeo, cittadino marocchino sorpreso con refurtiva
Torna la notte di fuoco a Latina
Cori,fermato un 20enne di origine albanese per spaccio
Aprilia, bloccato ed arrestato un uomo dopo una fuga rocambolesca
Forte (Pd): Azienda ABC, manca un piano degli impianti pubblici
NSD apre l’anno accademico con Andreas Muller
Sermoneta sotto le stelle. il 13 agosto con i Mariachi Sol Mexicano
A Cascia il Latina Calcio 1932
Forte (Pd): Reti di imprese, altri tre milioni e mezzo dalla Regione
Latina Scalo in Corto, chiusa con successo la prima edizione
Autocross: I risultati della tappa del campionato Italiano
Il 12 agosto torna la Notte Bianca a Fondi
Forte (Pd): Dal collegato al Bilancio ingenti risorse per supportare i Comuni del Lazio
Studio Immagin.e s.r.l :: C.F/P.iva 02421000593