Clicca sull'immagine per vederla a dimensione reale


19-05-2017

Elezioni comunali. Il pensiero politico-amministrativo di Stefano Capponi (Insieme per il Circeo)

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO

“Il consenso che l’elettore esprime attraverso il voto per un candidato alle elezioni amministrative equivale all’invito del cittadino, nei confronti del politico, affinché quest’ultimo amministri nel modo più onesto, trasparente e corretto la “Res Publica” (Cosa Pubblica) ovvero i diritti, gli interessi, le aspettative di tutta l’intera collettività che si candida a guidare”. Stefano Capponi candidato a Sindaco per la lista Insieme per il Circeo, esprime il suo pensiero politico-amministrativo in vista delle imminenti elezioni comunali del prossimo 11 giugno 2017 a San Felice Circeo. “Ritengo – continua Capponi - che la gestione amministrativa debba avvenire attraverso scelte di coscienza dettate dall’interesse generale e finalizzate al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione e alla promozione del territorio, senza il coinvolgimento di interessi personali o di settore. Troppo spesso accade invece che coloro che vengono eletti dimenticano quella fiducia che gli è stata accordata con il voto, senza pensare che il ruolo che occupano non gli deriva da un’eredità o da un lascito, ma da un preciso e chiaro impegno con l’elettore. Così tradiscono quella delega per la quale, con spirito di servizio, dovrebbero invece adoperarsi nell’interesse comune”. “Ai giovani – spiega ancora Capponi – che sono la risorsa su cui dobbiamo puntare perché rappresentano il futuro e che (Sandro Pertini) mi fa piacere ricordare le parole di San Giovanni Paolo II quando si rivolgeva a loro . Di tutto questo sono fermamente convinto. Concludo con quello che è sempre stato e continuerà ad essere il mio credo politico: Fare politica è servire il popolo e non servirsi del popolo”. Stefano Capponi, imprenditore, calca le scene politiche dagli anni ’80 e di esperienza in campo amministrativo ne ha da vendere. Ha iniziato come consigliere comunale per poi ricoprire nelle passate legislature diversi assessorati: al Commercio, alla Cultura, al Turismo e allo Sport. Persona concreta e consapevole delle potenzialità del territorio del Circeo e dei suoi abitanti, è pronto ad assumersi il ruolo di guida di tutto il paese per rinascere insieme. Stefano Capponi (Insieme per il Circeo) sarà presente al confronto pubblico tra i candidati a sindaco lunedì 22 Maggio 2017 alle ore 18.00 in Piazza Vittorio Veneto a San Felice Circeo.


Condividi

 

.ULTIME NOTIZIE:
Strage di Capaci, il ricordo del Sindaco Coletta: «Falcone partigiano del nostro tempo»
Festival dello Street food a Latina nel weekend
Cinzia Pellin in mostra a La Feltrinelli di Latina
Elezioni, Schiboni: Una squadra per rilanciare il Circeo e tornare a sorridere
Organizzato dal Ce.R.I.P.A. per venerdì 26 maggio, un percorso sulla buona genitorialità
'Tassa sul morto' a Latina, l'intervento dell'associazione contribuenti italiani
Sanità, Simeone:nel principale ospedale del territorio mancano anche i guanti
Chioschi sul lungomare, il Sindaco in Questura
Festa degli Incontri dell’Acr diocesana: la santità via possibile per i ragazzi
Conferenza di storia medievale promossa da UNITRE - Università delle Tre Età
Birrificio pontino, nuova degustazione il 26 maggio
Ingente quantitativo di droga sequestrato alle autolinee di Latina. Tre arresti
Latina. Affidamento del servizio per la disinfezione e derattizzazione sul territorio
Cisterna, lite in famiglia finisce con un denunciato
Gaeta, Servizi di controllo straordinari
Presa la banda delle rapine in farmacia
Controlli della polizia a Latina: evasione dai domiciliari e spaccio di droga
Sindaco di Latina in Questura per la vicenda dei chioschi al lido
Elezioni comunali. Il pensiero politico-amministrativo di Stefano Capponi (Insieme per il Circeo)
Prende la pistola del padre per vendicare l'aggressione del proprio cane, fermato dalle Volanti
Studio Immagin.e s.r.l :: C.F/P.iva 02421000593